Bando per la selezione pubblica per l’assegnazione di n. 6 borse di studio annuali

Éupolis Lombardia ha indetto un Bando per la selezione pubblica per l’assegnazione di n. 6 borse di studio annuali, promosse dal Consiglio regionale della Lombardia, finalizzate allo svolgimento di attività di ricerca presso le strutture del Consiglio regionale e di Éupolis Lombardia. Le borse sono relative ai seguenti temi:

  • Borsa nr. 1 “L’economia lombarda: criticità e prospettive”;
  • Borsa nr. 2: “Prospettive di sviluppo della legislazione nell’area sociale”;
  • Borsa nr. 3: “La nuova contabilità pubblica armonizzata: la ricerca di un equilibro tra esigenze di razionalizzazione della spesa e garanzia dei livelli delle prestazioni”;
  • Borsa nr. 4: “Prospettive della valutazione delle politiche”;
  • Borsa nr. 5: “Sviluppare il ruolo del Consiglio regionale nell’ambito delle politiche europee: benchmarking con le migliori esperienze europee”;
  • Borsa nr. 6: “Avvicinare il Consiglio regionale ai cittadini e alle imprese: benchmarking con le migliori esperienze a livello europeo e/o internazionale”.

Destinatari

Possono presentare domanda di partecipazione alla selezione i candidati che, alla data di scadenza del bando, siano in possesso dei seguenti requisiti:

– conseguimento del diploma di laurea magistrale (ai sensi del D.M. 270/2004), con una votazione non inferiore a 100/110 o equivalente, ovvero titolo di studio post-laurea, quale master di secondo livello, scuole di specializzazione e dottorati di ricerca, ovvero analogo titolo accademico conseguito presso università straniere, preventivamente riconosciuto dalle autorità accademiche italiane, anche nell’ambito di accordi interuniversitari di cooperazione e mobilità, da non più di 36 mesi;

– età non superiore ai 35 anni.

Presentazione delle domande di partecipazione entro le ore 12:30 del 7 febbraio 2017, secondo le modalità specificate nel testo del Bando.

Allegato 1 – Domanda di partecipazione
Allegato 2 – Dichiarazione attestante l’avvenuto conseguimento del diploma di laurea