Energia elettrica vale 1 punto di PIL, ai massimi storici. Prelievo squilibrato per oneri, a svantaggio piccole imprese

La pressione fiscale in Italia è superiore di un punto alla media dell’Eurozona ed è sostenuta da una maggiore tassazione energetica che, secondo gli ultimi dati resi disponibili da Eurostat per il 2016, in Italia vale il 2,8% del PIL, …

Energia, allarme di Confartigianato: per le piccole imprese in vista rincari di 677 mln in bolletta elettrica

“Nel terzo trimestre 2016 i costi per il mantenimento in equilibrio del sistema elettrico hanno subito un’impennata che per le piccole imprese alimentate in bassa tensione si tradurranno in un rincaro in bolletta di 677 milioni, pari al 76% in

Dal 1° giugno regole più semplici per cambiare il fornitore di elettricità

Dal 1° giugno sarà più semplice e veloce cambiare il fornitore di energia elettrica grazie al Sistema Informativo Integrato che gestirà in modo centralizzato tutte le operazioni per il cambio. Il Sistema Informativo Integrato è una banca dati nazionale gestita …

Su maxi-conguagli in bolletta importanti passi in avanti per tutelare le Pmi

I maxi-conguagli nelle bollette di energia elettrica e gas, che creano notevoli difficoltà sia alle famiglie che alle attività imprenditoriali, rappresentano nel mercato attuale un’oggettiva anomalia che è divenuta ormai anacronistica con l’installazione dei contatori elettronici. Pertanto, le Confederazioni