Interventi a favore delle MPI commerciali e artigiane, bando “IMPRESA SICURA”

Regione Lombardia ha approvato il bando “IMPRESA SICURA – Contributi per investimenti innovativi finalizzati all’incremento della sicurezza a favore delle micro e piccole imprese commerciali e artigiane”. Con tale misura si intende sostenere la realizzazione di investimenti innovativi per la sicurezza e la prevenzione di furti, rapine ed atti vandalici da parte delle MPMI commerciali e artigiane. Possono beneficiare dell’intervento le MPMI che svolgono attività classificata nei seguenti Codici Ateco 2007:

G.46.48 Commercio all’ingrosso di orologi e di gioielleria

G.47.26 Commercio al dettaglio di prodotti del tabacco in esercizi specializzati

G.47.30 Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati

G.47.73 Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati

G.47.75 Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati

G.47.77 Commercio al dettaglio di orologi e articoli di gioielleria in esercizi specializzati

G.47.42 Commercio al dettaglio di apparecchiature per le telecomunicazioni e la telefonia in esercizi specializzati

G.47.71 Commercio al dettaglio di articoli di abbigliamento in esercizi specializzati

G.47.72 Commercio al dettaglio di calzature e articoli in pelle in esercizi specializzati

I.56.10.11 Ristorazione con somministrazione

I.56.30 Bar e altri esercizi simili senza cucina

  1. 32.12 Fabbricazione di oggetti di gioielleria e oreficeria e articoli connessi

C.14 Confezione di articoli di abbigliamento, confezione di articoli in pelle e pelliccia

C.15 Fabbricazione di articoli in pelle e simili

C.26.52 Fabbricazione di orologi.

Sono ammesse a contributo le spese sostenute per l’acquisto e l’istallazione di sistemi di sicurezza, nonché l’acquisto di dispositivi per la riduzione dei flussi di denaro contante. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto nella misura massima del 50% delle spese ammissibili a fronte di un investimento del valore compreso tra un minimo di € 1.000,00 ed un massimo di € 10.000,00. Le domande dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica per il tramite del sito http://webtelemaco.infocamere.it, a partire dal 20 settembre (ore 9.00) ed entro e non oltre il 15 dicembre 2016 (ore 16.00).