“Italian Makers Village”: a ottobre una settimana dedicata al “Benessere”. Agevolazioni finanziarie dal Bando di Regione Lombardia ed Unioncamere e assistenza per l’accesso ai contributi

Come già precedentemente più volte ricordato, Confartigianato ha realizzato in Via Tortona a Milano “Italian Makers Village”, grande spazio espositivo multifunzionale, per comunicare l’identità di Confartigianato e delle imprese artigiane italiane con un tono di voce affine ad un pubblico variegato e multiculturale.

Italian Makers Village nasce dall’esigenza di dare un nuovo slancio di internazionalizzazione al Made in Italy. Confartigianato ha così deciso di dare corpo ad un progetto che permette e favorisce la promozione e la commercializzazione di realtà e prodotti d’eccellenza; l’interazione con visitatori, buyer e delegazioni commerciali estere; la valorizzazione dell’aspetto culturale, divulgativo e sociale del Made in Italy attraverso mostre, convegni, allestimenti ed eventi ricreativi che aiutano a comunicare il significato dell’ “artigenialità italiana”.

In questi giorni la nostra Associazione in prima battuta sta curando la partecipazione a Italian Makers Village delle imprese della filiera del “Benessere” che a ottobre potranno utilizzare i padiglioni della struttura per presentare ad un folto pubblico il proprio lavoro e la propria originalità creativa. Le aziende interessate all’iniziativa possono contattare da subito la sede centrale dell’associazione (sig. Pietro Lavazza – Tel. 0331529306 – E-mail: pietro.lavazza@confam.org) per ottenere ulteriori informazioni circa la partecipazione, prenotare gli spazi espositivi e compilare la modulistica di iscrizione, usufruendo anche di assistenza per accedere alle agevolazioni finanziarie garantite dal Bando regionale.

Per ulteriori informazioni:
UFFICIO CATEGORIE
Pietro Lavazza
tel: 0331 529306
pietro.lavazza@confam.org